le notizie che fanno testo, dal 2010

Napoli: ambulanza "sequestrata" da folla dopo incidente tra scooter

A Napoli una ambulanza ed il suo autista sono stati "sequestrati" da una folla in scooter dopo un incidente avvenuto nei Quartieri Spagnoli.

Un episodio gravissimo è accaduto ieri notte a Napoli. Attorno alle ore 23:00 di domenica in vico Porta Piccola a Montecalvario, nei Quartieri Spagnoli, c'è stato uno scontro stra scooter. Un giovane è deceduto poco dopo all'ospedale Vecchio Pellegrini mentre un altro ragazzo è stato ricoverato al Cto con una frattura al femore. A preoccupare le forze dell'ordine però è ciò che è successo subito dopo l'incidente.

Stando a quanto riporta Il Mattino, un gruppo di persone a bordo di moto e motorini hanno occupato il parcheggio dell'ospedale della Pignasecca con l'obiettivo di dirottare un'ambulanza sul luogo dell'incidente. In base alle ricostruzioni, un uomo ha sottratto all'autista dell'ambulanza il mezzo di soccorso mentre un altro ha prelevato dall'ospedale una barella.
L'ambulanza è stata quindi guidata da questa persona fino ai Quartieri Spagnoli, anche se a quanto pare sul posto ne erano già arrivate altre due.

"Consideriamo questa aggressione la più grave e violenza registrata nel 118. In questo caso c'è stata l'aggressione ma anche il sequestro di persona, l'interruzione di pubblico servizio e il danneggiamento di un mezzo di soccorso" denuncia l'Associazione Nessuno Tocchi Ippocrate.

© riproduzione riservata | online: | update: 28/05/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Napoli: ambulanza "sequestrata" da folla dopo incidente tra scooter
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI