le notizie che fanno testo, dal 2010

Capodanno 2018: stop vendita botti a minorenni, chiede Moige

Il Moige lancia un appello in vista del Capodanno 2018.

"Non possiamo permettere che, attratti dalla curiosità, facciamo esplodere i botti o raccolgano oggetti inesplosi e, apparentemente, inoffensivi. A maggior ragione per la loro e la nostra sicurezza, oltre che per non alimentare un sistema di illegalità sempre diffuso, invitiamo a non ricorrere mai all'utilizzo di prodotti esplosivi illegali. Ci appelliamo, inoltre, a tutti gli esercenti: è fondamentale che non vendano prodotti pirotecnici ai minori" esorta in una nota il Moige, in vista del Capodanno 2018.

"Solo con la massima responsabilità, attenzione e collaborazione di tutti possiamo fermare il consueto bollettino di guerra di Capodanno, con i nostri figli vittime di incidenti mortali o nei quali riportano lesioni permanenti che durano tutta la vita, arrivando anche a comprometterla" conclude infatti Maria Rita Munizzi, presidente del Movimento Italiano Genitori.

© riproduzione riservata | online: | update: 28/12/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Capodanno 2018: stop vendita botti a minorenni, chiede Moige
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI