le notizie che fanno testo, dal 2010

Parlamento UE: no condannati per riciclaggio alle prossime elezioni

Il M5S annuncia che il Parlamento europeo ha approvato la proposta sulla lotta al riciclaggio.

"Il Parlamento europeo ha approvato la nostra proposta sulla lotta al riciclaggio. Il rapporto prevede il divieto di candidarsi alle cariche elettive per i condannati per riciclaggio. Alle prossime elezioni vogliamo liste pulite. Grazie a noi finalmente si fa sul serio nella lotta alla criminalità organizzata. Gli impresentabili devono stare fuori dalla politica", annuncia in una nota l'europarlamentare del MoVimento 5 Stelle Ignazio Corrao, commentando il voto quasi all'unanimità della Commissione Libertà Civili, Giustizia e Affari Interni del Parlamento europeo.

"Abbiamo applicato alla lettera gli insegnamenti di Giovanni Falcone che diceva: segui i soldi e troverai la criminalità organizzata. Il provvedimento è particolarmente importante per facilitare la cooperazione penale in Europa e contrastare le attività transfrontaliere delle organizzazioni criminali. Inoltre, si estende la confisca ai familiari dei criminali che sono deceduti nel corso del processo per assicurare che gli eredi non possano godere dei proventi dei reati. Solo combattendo i furbetti e i corrotti possiamo ridare forza alla nostra economia. - proseguer - Il MoVimento 5 Stelle ha a cuore il futuro delle piccole e medie imprese come dimostra il rally per il governo del Paese del nostro candidato premier Luigi Di Maio".

© riproduzione riservata | online: | update: 12/12/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Parlamento UE: no condannati per riciclaggio alle prossime elezioni
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI