le notizie che fanno testo, dal 2010

Canapa industriale: governo indichi soglia livelli Thc in alimenti, dice M5S

Il MoVimento 5 Stelle sulla coltivazione della canapa industriale.

"Il Governo indichi i livelli massimi di residui di THC ammessi negli alimenti per i quali il Ministero della Salute avrebbe dovuto emanare un apposito decreto entro lo scorso giugno, come disposto all'articolo 5 della legge del MoVimento 5 Stelle per il rilancio della canapa industriale pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 30 dicembre 2016 e come previsto in un ordine del giorno a firma Silvia Benedetti approvato in Aula alla Camera. Il Governo ci dica a che punto è l'adozione di questa misura per far ripartire uno dei segmenti principali della filiera della canapa", chiedono in una interrogazione i deputati M5S della Commissione Agricoltura,

"La proposta di legge del MoVimento 5 Stelle è un'opportunità per rilanciare dopo 60 anni la filiera della canapa industriale in Italia garantendo una maggiore tutela e più strumenti per l'agricoltore - spiegano i pentastellati Filippo Gallinella e Silvia Benedetti - Tre le novità introdotte: 700mila euro annui per gli impianti di trasformazione; per le varietà che contengono fino allo 0,2% di Thc non è necessaria l'autorizzazione; i controlli vengono fatti da un unico soggetto e la percentuale di Thc consentita potrà oscillare fino allo 0,6%". "Le proposte sono tutte sul tavolo e sono diventate ormai legge, mancano solo i decreti attuativi per renderle operative. Il Governo li emani al più presto per garantire gli interessi di produttori e consumatori", concludono.

© riproduzione riservata | online: | update: 07/07/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Canapa industriale: governo indichi soglia livelli Thc in alimenti, dice M5S
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI