le notizie che fanno testo, dal 2010

Rai, Anzaldi (PD): quanti giornalisti hanno contratto da programmista-regista?

Michele Anzaldi del PD torna sul caso di Daniele Piervincenzi.

"Presenterò un'interrogazione parlamentare per chiedere quanti sono i giornalisti impiegati in trasmissioni Rai come programmisti-registi, in quali redazioni lavorano e quanti sono gli appalti esterni per le trasmissione che si occupano di informazione", annuncia in una nota Michele Anzaldi, deputato del Partito Democratico, riguardo al caso di Daniele Piervincenzi.

"L'incidente di Ostia - spiega infatti - di cui è stato vittima Daniele Piervicenzi è stato particolarmente grave. Non solo per la violenza e le conseguenze fisiche che il giornalista ha dovuto affrontare ma anche perché, dopo una settimana, si è scoperto che quello che era stato definito infinite volte come 'giornalista Rai', era contrattualizzato con un'azienda che con la Rai ha solo un appalto".

"Com'è possibile che un'azienda che ha circa 1700 giornalisti, di cui una parte che lamenta di non venire impiegata per nulla e addirittura c'è chi supera il tetto da 240mila euro, ricorra agli appalti esterni per l'informazione? - domanda infatti il segretario della Commissione Vigilanza Rai - Chi fa il giornalista per la Rai, deve avere un contratto da giornalista Rai. Il bruttissimo episodio di Ostia serva da monito per mettere un punto fermo sulla prassi del precariato in un'azienda che non taglia gli sprechi e impiega ogni anno quasi due miliardi di euro garantiti dal canone dei cittadini, senza subire le conseguenze di alcuna crisi".

© riproduzione riservata | online: | update: 23/11/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Rai, Anzaldi (PD): quanti giornalisti hanno contratto da programmista-regista?
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI