le notizie che fanno testo, dal 2010

Medolla: 65enne accoltella alla gola la moglie e tenta suicidio, lei è grave

Un uomo di 65 anni ha accoltellato alla gola la moglie, coetanea, è poi ha tentato il suicidio. La tragedia a Medolla, in provincia di Modena. La donna è stata operata ma rimane gravissima.

Tragedia a Medolla, in provincia di Modena. Un uomo di 65 anni ha accoltellato la moglie colpendola con una lama affilata alla gola. Dopo aver compiuto il gesto, l'uomo ha chiamato il 118 per allertare i soccorsi ma nel frattempo ha tentato il suicidio.
Una volta giunta l'ambulanza, i sanitari hanno trovato la donna in gravissime condizioni mentre l'uomo, seppur ferito, non sembra essere in pericolo di vita.

Il 65enne infatti ha tentato di togliersi la vita con un fendente alla pancia, ma il colpo non ha leso nessun organo vitale. La donna è stata invece trasferita in codice rosso all'ospedale di Baggiovara dove è stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico per via delle ferite subite alla gola. Anche il marito è stato medicato e ricoverato nello stesso ospedale. Ancora sconosciuti i motivi che hanno portato l'uomo a tentare di uccidere la moglie.

© riproduzione riservata | online: | update: 13/04/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
argomenti correlati:
Medolla Modena suicidio
social foto
Medolla: 65enne accoltella alla gola la moglie e tenta suicidio, lei è grave
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI