le notizie che fanno testo, dal 2010

Attacco USA alla Siria: così Trump conferma corsa agli armamenti, dice Landini

Maurizio Landini della Fiom commenta l'attaco USA alla Siria.

"Dopo l'efferata strage con l'uso di armi chimiche già bandite nella città di Idlib, l'attacco missilistico americano a una base militare siriana segna una pericolosa esclation nel già orribile conflitto che sta martoriando la Siria. - denuncia in una nota Maurizio Landini, leader della Fiom - Il bombardamento ordinato da Donald Trump è tantopiù pericoloso sia perché deciso in chiave puramente militare e senza consultare il Congresso americano, sia perché conferma la corsa agli armamenti annunciata dall'attuale amministrazione degli Stati Uniti."

"E' la popolazione civile a pagare il costo più alto di quella guerra, come di tutte le guerre combattutre in questi anni, con morti, feriti, milioni di profughi, la vita sconvolta per sempre. - ricorda quindi il sindacalista - Di fronte a questi orrori è necessaria una condanna senza condizioni e la mobilitazione della comunità internazionale, affinché la diplomazia ritorni a svolgere un ruolo di pace. Non sarà la guerra a risolvere un conflitto che dura da molti anni come quello siriano: bisogna riporre le armi e ridare la parola al dialogo, alla mediazione e alla politica per garntire pace e dignità a quel popolo, restituendogli le chiavi del proprio destino".

© riproduzione riservata | online: | update: 08/04/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Attacco USA alla Siria: così Trump conferma corsa agli armamenti, dice Landini
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI