le notizie che fanno testo, dal 2010

Salvini: no governo tecnico, PD sia responsabile. Ma Rosato chiude alla Lega

Matteo Salvini chiarisce che non crede "ai governi tecnici a tempo" per fare una nuova legge elettorale e chiede al PD di mettersi a disposizione per formare un esecutivo.

"Entro aprile qualunque sia il governo c'è una manovra economica da preparare" afferma Matteo Salvini. Il leader della Lega quindi chiarisce: "Leggo che Bruxelles vuole nuove tasse, noi presenteremo una manovra alternativa fondata sul contrario: meno tasse".

Riguardo le possibili elezioni anticipate, Salvini assicura che "non saranno fatti pastrocchi" ed allontana l'ipotesi di un governo tecnico per rimettere mano alla legge elettorale. "Credo poco ai governi tecnici a tempo per fare una o due riforme, che rischiano di essere al servizio di Bruxelles. - puntualizza - o c'è un governo o la parola torna agli italiani".

Invece di aprire al M5S, Salvini auspica invece che sia il PD a mettersi a "disposizione per dare una via d'uscita al paese". L'ex capogruppo dem Ettore Rosato lascia intedere però che non c'è molta speranza ad un governo PD-centrodestra quando dichiara: "La Lega non si nasconda dietro a pretesti e costruisca le condizioni per un governo con chi ha i suoi stessi programmi e toni".

Intanto Luigi Di Maio, capo politico del MoVImento 5 Stelle, assicura che bisogna lavorare per approvare, entro il 10 aprile, il Documento di economia e finanza "a maggioranza", e aggiunge: "Questa sarà l'occasione per trovare le convergenze sui temi con le altre forze politiche".

© riproduzione riservata | online: | update: 09/03/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Salvini: no governo tecnico, PD sia responsabile. Ma Rosato chiude alla Lega
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI