le notizie che fanno testo, dal 2010

Salvini: mai governo con PD, non ho smania di fare premier a tutti i costi

Incontrando la stampa estera, il leader della Lega Matteo Salvini chiarisce che non è disponibile a formare un governo con "chi ha perso le elezioni", vale a dire il PD.

"Stiamo lavorando per dare un governo a questo Paese con un programma di centrodestra aperto ad arricchimenti, contributi e proposte ma non stravolgimenti" assicura Matteo Salvini, incontrando la stampa estera.
Il leader della Lega però ribadisce che "sarebbe irrispettoso coinvolgere chi ha perso le elezioni e quindi no a qualsiasi governo che abbia al centro Gentiloni, Boschi, Minniti".
L'obiettivo, precisa il canditato premier del centrodestra, è avere "un governo con una solida maggioranza politica, non recuperando questo o quel transfuga".

Salvini quindi chiarisce: "Non ho la smania di fare il Presidente del Consiglio a tutti i costi: farò tutto quello che è umanamente e democraticamente possibile per rispettare il mandato degli elettori. - ed aggiunge - Non sono disponibile a partecipare a un governo a ogni costo per fare il ministro per qualche mese".
Il segretario della Lega puntualizza quindi: "Chiunque venga al governo con noi deve impegnarsi a cancellare la legge Fornero, a ridurre le tasse al 15%, a rendere l'Italia più federale e meno burocratica. Se ci sono altri suggerimenti a partire da questo presupposto siamo ben contenti di accoglierli".

© riproduzione riservata | online: | update: 14/03/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Salvini: mai governo con PD, non ho smania di fare premier a tutti i costi
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI