le notizie che fanno testo, dal 2010

Migranti: più 21% in Italia e meno 68% in UE, denuncia Fedriga (Lega)

Massimiliano Fedriga della Lega Nord sul flusso dei migranti.

"Arrivi immigrati in Italia ultimi 6 mesi, + 21%; in UE - 68%. I dati Frontex dicono tutto sulla nefasta politica di questo governo di incapaci. Siamo gli unici in Europa che continuano a far invadere il proprio Paese. E mentre Francia, Germania, Austria e Spagna fanno, giustamente, i propri interessi, qui in Italia l'ennesimo governo abusivo, mai votato dai cittadini, sta imponendo a tutti noi un'invasione di clandestini" sottolinea in un comunicato il capogruppo della Lega Nord alla Camera Massimiliano Fedriga.
"Grazie a Renzi, Gentiloni e Alfano, l'Italia è diventata il paracadute d'Europa che intanto cresce sulle nostre ceneri. Quasi 8 milioni e mezzo di cittadini sono in stato di povertà e le priorità del PD sono quelle di continuare a far invadere il Paese e regalare la cittadinanza con lo ius soli. Basta. A casa!" chiarisce in ultimo il parlamentare del Carroccio.

© riproduzione riservata | online: | update: 20/07/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Migranti: più 21% in Italia e meno 68% in UE, denuncia Fedriga (Lega)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI