le notizie che fanno testo, dal 2010

Ius soli: scuola non è solo di chi la pensa come il PD. Lega: Fedeli intervenga

Massimiliano Fedriga della Lega Nord sullo sciopero della fame (a staffetta) dei docenti per lo ius soli.

"E' inaccettabile che alcuni insegnanti pro ius soli utilizzino il loro ruolo per manipolare gli alunni con le loro idee politiche" riferisce in una nota Massimiliano Fedriga, parlamentare della Lega Nord.
"Siamo di fronte ad un vero e proprio lavaggio del cervello che non tiene conto dei milioni di italiani che la pensano diversamente e soprattutto - illustra dunque il capogruppo del Carroccio alla Camera -, fatto ancor più grave, di un uso politico e strumentale dell'istituzione scolastica."
"Questi insegnanti andassero liberamente a manifestare fuori dalle aule - dichiara in ultimo -, ma la smettano di fare politica a scuola perché questo è un vergognoso indottrinamento politico perpetrato nei confronti di giovani menti facilmente influenzabili. Presenteremo un'interrogazione al ministro dell'Istruzione per chiedere un intervento immediato volto a fermare quest'opera scorretta. Perché la scuola è di tutti, anche di chi la pensa diversamente dal PD."

© riproduzione riservata | online: | update: 05/10/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Ius soli: scuola non è solo di chi la pensa come il PD. Lega: Fedeli intervenga
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI