le notizie che fanno testo, dal 2010

Di Maio: con reddito di cittadinanza 8 ore di lavoro per il Comune

Luigi Di Maio spiega sul palco della UIL il reddito di cittadinanza, con il quale bisognerà lavorare gratuitamente per il Comune 8 ore a settimana

Luigi Di Maio conferma che l'obiettivo del governo è approvare al più presto il reddito di cittadinanza. A chi gli chiede se sarà un mero strumento di sussidio, il ministro del Lavoro spiega: "Il reddito di cittadinanza non è dare soldi a qualcuno per starsene sul divano".

Intervenendo al congresso della UIL, il leader del MoVimento 5 Stelle sottolinea che l'obiettivo di questo provvedimento è aiutare un disoccupato a riqualificarsi per essere inserito nuovamente nel mondo del lavoro, magari in nuovi settori.
"Ma mentre ti formi e lo Stato investe su di te, ti do un reddito" precisa. In cambio, puntualizza, bisognerà essere disponibili a lavori di pubblica utilità per il Comune in cui si ha la residenza, per 8 ore a settimana.

Luigi Di Maio annuncia quindi che spera di poter approvare entro la settimana prossima il decreto Dignità. La norma "eliminerà la burocrazia per le imprese, ci sarà un intervento sul precariato - soprattutto dei più giovani - vieteremo pubblicità sul gioco d'azzardo e interverremo sulle delocalizzazioni" specifica sempre dal palco della UIL.

© riproduzione riservata | online: | update: 22/06/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Di Maio: con reddito di cittadinanza 8 ore di lavoro per il Comune
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI