le notizie che fanno testo, dal 2010

Referendum costituzionale: votare Sì per una democrazia che decide, dice Garavini (PD)

Laura Garavini del partito Democratico riassume le riforme fatte dal governo Renzi.

"Le Camere di commercio italiane all'estero sono un'inestimabile rete, non solo per favorire l'internazionalizzazione delle aziende italiane, ma anche per individuare all'estero e veicolare verso l'Italia, investitori stranieri interessati ad investire nel nostro paese" afferma in un comunicato Laura Garavini, parlamentare del PD.

"Tra l'altro in una fase che può risultare particolarmente proficua - osserva -, poichè, grazie alle importanti riforme strutturali che stiamo mettendo in atto da due anni e mezzo a questa parte, l'Italia torna ad essere una meta attraente per gli investitori stranieri."

"La sburocratizzazione della macchina amministrativa, in atto con la riforma della PA, la flessibilità del mondo del lavoro, prodotta dal Jobs Act, la riduzione dei tempi della giustizia, la introduzione della fatturazione elettronica e la conseguente riduzione della evasione fiscale" prosegue la deputata.

"Sono tutti cambiamenti epocali - continua infine -, di cui si parlava da decenni, senza che mai nessuno riuscisse a portarli a casa. Adesso sono realtà e stanno rendendo il nostro paese una meta molto ambita per gli investitori internazionali. A questo si aggiunge lo snellimento dei processi normativi ed istituzionali, introdotti dalla riforma costituzionale, già votata al Parlamento. L'Europa ed il mondo ci guardano e si aspettano che con il SÌ al referendum del 4 dicembre prossimo, confermiamo quella credibilità che il nostro paese è riuscito a riconquistare, anche all'estero, in neanche tre anni di Governo."

© riproduzione riservata | online: | update: 24/10/2016
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Referendum costituzionale: votare Sì per una democrazia che decide, dice Garavini (PD)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI