le notizie che fanno testo, dal 2010

Contratto di governo: spunta la riforma del Jobs Act

In attesa del nome del premier, nel contratti di governo tra Lega e 5 Stelle punta anche la riforma del Jobs Act.

Il contratto di governo tra Lega e MoVimento 5 Stelle sembra essere ormai pronto. Stando alle ultime indiscrezioni, il contratto infatti "sarà chiuso entro stasera". Rimane però il nodo premiership. Lunedì Matteo Salvini e Luigi Di Maio dovrebbero salire quindi al Quirinale e si ipotizza che per tale data il nome del futuro Presidente del Consiglio verrà fatto.
Oggi però il leader dei 5 Stelle ai giornalisti chiarisce. "Non vi do scadenze".

Nella nuova bozza del contratto di governo spunta anche la riforma del Jobs Act. Come riporta l'Adnkronos, Lega e 5 Stelle si sarebbero messi d'accordo per rivolgere "particolare attenzione al contrasto della precarietà, causata anche dal 'Jobs Act' per costruire rapporti di lavoro più stabili e consentire alle famiglie una programmazione più serena del loro futuro".

© riproduzione riservata | online: | update: 17/05/2018

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Contratto di governo: spunta la riforma del Jobs Act
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI