le notizie che fanno testo, dal 2010

Israele e la sua prima volta con un F-35 in operazioni di combattimento

Israele annuncia di essere stato il primo Paese al mondo ad aver utilizzato un F-35 in operazioni di combattimento, in formato stealth.

C'è sempre una prima volta e quella di Israele che bombarda la Siria con un F-35 è stata rivelata al mondo. Estremamente soddisfatto, il comandante dell'aviazione israeliana Amikam Norkin ha annunciato infatti: "Siamo stati i primi al mondo ad utilizzare dei caccia F-35 in operazioni di combattimento, in formato stealth".

"Abbiamo fatto il primo raid al mondo da un F-35. L'Aeronautica militare israeliana ha effettuato due bombardamenti in Medio Oriente, su due fronti diversi" chiarisce il generale in una conferenza stampa a Herzliya, guardandosi bene però dal riferire quali località sono state attaccate.
Un obiettivo è stato sicuramente la Siria, visto che Israele in quest'ultimo periodo ha effettuato diversi raid contro i pasdaran iraniani. Il secondo si ipotizza invece essere il Sinai egiziano, dove ci sono ancora sacche di gruppi terroristi islamici.

In totale Israele ha ordinato 50 F-35 Lightning II, di cui 9 esemplari sono stati già consegnati dalla Lockheed Martin nel dicembre del 2016.

© riproduzione riservata | online: | update: 22/05/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Israele e la sua prima volta con un F-35 in operazioni di combattimento
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI