le notizie che fanno testo, dal 2010

Voci dalla prigionia degli internati militari italiani, a Il Tempo e la Storia

"Il Tempo e la Storia", in onda giovedì 30 marzo su Rai Storia.

"Dopo l'annuncio dell'armistizio, l'8 settembre 1943, oltre settecentomila militari italiani vengono catturati dalle Forze armate tedesche e deportati in campi di concentramento nei territori del Terzo Reich, in Germania. Rinchiusi nei lager, in seicentocinquantamila rifiutano di aderire alle SS, alla Wermacht e di giurare fedeltà alla Repubblica sociale italiana" si rivela in un comunicato dalla Rai.

"Ma il prezzo che devono pagare è altissimo. Una tragedia ricostruita dal professor Daniele Ceschin ospite di Michela Ponzani a 'Il Tempo e la Storia' - osserva dunque la tv di Stato -, il programma di Rai Cultura in onda giovedì 30 marzo alle 13.15 su Rai3 e alle 20.30 su Rai Storia. Il 20 settembre Hitler cambia il loro status giuridico in quello di 'Internati militari italiani', rifiutando così di riconoscere ai militari italiani la condizione di prigionieri di guerra, per sfruttarne la forza lavoro privandoli della tutela della Croce Rossa Internazionale. Tra i seicentocinquantamila militari italiani, c'è il tenente Michele Montagano, ultimo sopravvissuto del campo per ufficiali di Unterlúss."

"Nell'intervista a 'Il Tempo e la Storia', Montagano racconta le ragioni del no a Hitler e a Mussolini, e descrive la sua battaglia più difficile, quella della sua coscienza, per restare fedele al giuramento fatto a se stesso e alla patria, e non cedere alle continue sollecitazioni dei nazisti e dei repubblichini ad aderire" si prosegue.

"La vita nel lager è scandita da interminabili ore di lavoro coatto - viene spiegato in ultimo -, dalle vessazioni dei tedeschi, dalla fame, dal freddo, dalle pessime condizioni igieniche. Una realtà alla quale è stata dedicata la Mostra degli Internati Militari organizzata dall'Associazione Nazionale Reduci dalla Prigionia, racconta la dura quotidianità dei campi di concentramento attraverso oggetti, lettere, fotografie, dipinti, realizzati dai prigionieri. La storia degli Internati Militari Italiani è la storia di una grande battaglia combattuta con le armi della dignità e dell'amore per l'Italia."

© riproduzione riservata | online: | update: 29/03/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Voci dalla prigionia degli internati militari italiani, a Il Tempo e la Storia
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI