le notizie che fanno testo, dal 2010

Terremoto L'Aquila: la differenza del racconto in tv e sul web

A 'Il Tempo e la Storia' come è stato raccontato il terremoto de L'Aquila del 2009.

"Il 6 aprile del 2009, dopo una serie di scosse iniziata mesi prima, L'Aquila e molti centri nelle sue vicinanze, sono colpiti da un terremoto di magnitudo 6.2. I morti sono 309 e circa 65.000 gli sfollati. Nella notte, ancora prima che la notizia venga diffusa dalla televisione, è il web a trasmettere le immagini della tragedia. Dalle pagine di Facebook si parla di 'terribili crolli' e si cercano con affanno amici e parenti. Ha così inizio una doppia narrazione delle vicende legate al terremoto: da un lato una narrazione mainstream, veicolata soprattutto dalla televisione; dall'altra un racconto dal basso, proveniente da coloro che sono stati direttamente travolti dal sisma. Una memoria ricostruita dal professor Andrea Sangiovanni e Michela Ponzani a 'Il Tempo e la Storia', il programma di Rai Cultura in onda mercoledì 21 dicembre alle 13.15 su Rai 3 e alle 20.30 su Rai Storia" viene annunciato in una nota.

© riproduzione riservata | online: | update: 21/12/2016
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Terremoto L'Aquila: la differenza del racconto in tv e sul web
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI