le notizie che fanno testo, dal 2010

Ius primae noctis: verità o leggenda?

'Il Tempo e la Storia', in onda mercoledì 15 marzo su Rai3.

"Lo ius primae noctis è un termine latino che indica il diritto di un signore feudale di trascorrere la prima notte di nozze con la sposa di un suo servo della gleba. Riferimenti a qualcosa di simile allo ius primae noctis si possono trovare anche nell'antichità" si illustra in una nota dalla Rai.

La tv di Stato specifica inoltre: "Ma, nonostante tutto, non si tratta che di una leggenda, e di una leggenda assai utile. Un tema al centro di 'Il Tempo e la Storia', il programma di Rai Cultura, condotto da Michela Ponzani, in onda mercoledì 15 marzo alle 13.15 su Rai3 e alle 20.30 su Rai Storia. Il professor Alessandro Barbero spiega come i primi attacchi allo ius primae noctis compaiano, un po' in tutta Europa, tra il Quattrocento e il Cinquecento nei trattati giuridici e nelle cronache storiche. Autori di ogni provenienza rievocano e danno per certa questa pratica, e la sua denuncia serve ai fautori della modernità per favorire un allontanamento dal Medioevo."

"Non a caso le critiche maggiori si ritrovano al sorgere della Modernità, tra il Cinquecento e il Seicento, nel periodo dei Lumi e naturalmente nell'Ottocento, quando l'affermazione della borghesia prevede la sparizione di tutti i rimasugli del vecchio mondo feudale" si fa sapere infine.

© riproduzione riservata | online: | update: 14/03/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Ius primae noctis: verità o leggenda?
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI