le notizie che fanno testo, dal 2010

ILVA: ok accordo per 10.700 assunzioni. Sindacati e governo soddisfatti

Sindacati e ArcelorMittal firmano l'accordo sull'ILVA, che prevede 10.700 assunzioni e "zero esuberi" entro il 2023. Tra i punti il piano anziendale

ArcelorMittal, sindacati e commissari straordinari hanno firmato al Mise, alla presenza di Luigi Di Maio, l'accordo sulll'ILVA di Taranto. Tra i punti, viene confermata l'assunzione immediata di 10.700 lavoratori, che in realtà corrisponde al numero delle persone impiegate attualmente negli stabilimenti le quali manterranno lo stesso salario e l'articolo 18. Da parte dell'azienda, poi, l'impegno ad arrivare agli "zero esuberi" al termine del piano ambientale nel 2023. Contemporaneamente partirà anche un piano di incentivi alle uscite volontarie.

Soddisfatto il ministro dello Sviluppo economico che annuncia: "Ora l'obiettivo è rilanciare la città di Taranto. Ci metteremo al lavoro per fare una legge speciale e anche prevedendo risorse specifiche nella prossima legge di bilancio". "Sono stati anche apportati miglioramenti importanti al piano ambientale che portano all'accelerazione delle coperture dei parchi e a porre un limite fortissimo alle emissioni inquinanti" sottolineano infatti in una nota Francesca Re David e Maurizio Landini della Cgil. "ArcelorMittal ha l'obiettivo di produrre 9 milioni e mezzo di tonnellate di acciaio, - ricordano i due sindacalisti - e lo dovrà fare nel rispetto dell'ambiente, facendo tutte le rilevazioni necessarie alla valutazione del danno sanitario a tutela della salute dei cittadini di Taranto".

L'Unione Sindacale di Base, pur dando un giudizio positivo all'accordo, non manca di sottolineare che "con la cessione del gruppo ILVA il nostro Paese perde un pezzo importante del suo patrimonio industriale, che finisce nelle mani di una multinazionale". L'accordo, per essere convalidato, dovrà comunque essere approvato dagli operai con un referendum che dovrà "concludersi entro il 13 settembre, in modo che l'azienda abbia il tempo di avere i risultati e il 15 di subentrare quando scadrà l'amministrazione straordinaria", specifica la Fiom.

© riproduzione riservata | online: | update: 06/09/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
ILVA: ok accordo per 10.700 assunzioni. Sindacati e governo soddisfatti
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI