le notizie che fanno testo, dal 2010

Home Restaurant: contro ddl italiano si attiva la Commissione europea

Alla Commissione europea verrà sottoposto il ddl sull'Home Restaurant, legge che deve essere ancora approvata al Senato e che è stata già "bocciata" dall'Antitrust.

"Dopo l'Agcm, che in risposta alla denuncia di Giambattista Scivoletto, fondatore di HomeRestaurant.com, ha contestato in molti punti la legge sull'Home Restaurant, dichiarando i limiti imposti ingiustificati, sproporzionati e discriminatori, anche la Commissione europea risponde alla petizione degli aspiranti ristoratori casalinghi italiani avviando un'indagine" viene diffuso attraverso una nota.
"La commissione per le petizioni, in una lettera inviata a Scivoletto, ha ravvisato l'opportunità di sottoporre le questioni sollevate anche alla Commissione per il mercato interno e la protezione dei consumatori ed anche alla Commissione per l'industria, la ricerca e l'energia per l'informazione", si specifica infatti.

"Siamo certi che gli enti preposti della Commissione europea possano spingere l'iter di approvazione della Legge nei binari giusti, ravvisando, come ha fatto l'Agcm, le incongruenze della legge attuale approvata alla Camera. - dichiara quindi Giambattista Scivoletto - Attendiamo ancora la risposta del Ministero dello Sviluppo Economico, il cui parere, che equipara gli Home Restaurant ai ristoranti, ha causato multe di migliaia di euro e ha di fatto bloccato, da due anni lo sviluppo dell'Home Restaurant in Italia". "Ci chiediamo se non sia il caso, alla luce dei rilievi effettuati dall'Agcm, di rivedere le proprie posizioni che non sembrano fra l'altro in linea con quanto dichiarato dal ministro Calenda in più occasioni, a proposito dell'esigenza di normare in maniera leggera tutte le iniziative di sharing economy", conclude.

La legge sull'Home Restaurant, che deve essere ancora approvata al Senato, introduce infatti alcuni paletti come l'obbligo di pagamento solo attraverso modalità elettroniche e l'obbligo di registrazione su delle piattaforme digitali. Introdotti poi dei limiti anche alle giornate di attività previste nonché il divieto di operare l'Home Restaurant per le famiglie che fanno B&B. L'Antitrust però ha però evidenziato che "il ddl che disciplina l'attività di Home Restaurant appare nel suo complesso idoneo a limitare indebitamente una modalità emergente di offerta alternativa del servizio di ristorazione".

© riproduzione riservata | online: | update: 26/05/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Home Restaurant: contro ddl italiano si attiva la Commissione europea
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI