le notizie che fanno testo, dal 2010

Conchita Wurst: ho HIV, lo rivelo per non farmi ricattare da un mio ex

Conchita Wurst, drag queen che ha vinto nel 2014 l'Eurovision Song Contest, rivela di avere da molti anno l'HIV spiegando di aver deciso di rendere pubblica questa informazione perché un suo ex ricatta di dirlo a tutti.

"Questo è il giorno in cui mi libero dalla spada di Damocle per il resto della mia vita: sono positiva all'Hiv da molti anni. Questo è irrilevante per il pubblico, ma un mio ex fidanzato minaccia di rendere pubblica quest'informazione privata, e io non darò a nessuno il diritto di spaventarmi e influenzare la mia vita in futuro", rivela su Instagram Conchita Wurst, drag queen che ha vinto nel 2014 l'Eurovision Song Contest.

"Da quando ho appreso della diagnosi, sono in cura e da molti anni senza interruzione sono sotto il limite di rilevabilità, in modo tale da non poter trasmettere il virus" dice Conchita Wurst.

"Non volevo rendere pubblico la mia sieropositività per alcune ragioni, e tra queste ne voglio menzionarne un paio: - dice - la più importante è per la mia famiglia. Ti avrei risparmiato volentieri l'attenzione mediatica sull'HIV di tuo figlio, nipote e fratello".
"In secondo luogo, - aggiunge Conchita Wurst - questa è un'informazione che ritengo sia importante soprattutto per le persone con cui il contatto sessuale è un'opzione".

"Spero di acuistare nuovo coraggio e fare un altro passo avanti contro la stigmatizzazione delle persone che sono state contagiate dall'HIV, sia per il loro comportamento che per colpe non loro" conclude l'artista, rivolgendo poi un pensiero ai suoi fan: "Sto bene e sono ancora più forte, più motivato e libero che mai. Grazie per il vostro supporto!".

© riproduzione riservata | online: | update: 16/04/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Conchita Wurst: ho HIV, lo rivelo per non farmi ricattare da un mio ex
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI