le notizie che fanno testo, dal 2010

Adozioni internazionali: PD è per riforma organica, dice Maturani

Giuseppina Maturani del PD sulle adozioni internazionali.

"Il Partito Democratico è al fianco degli Enti autorizzati nella loro richiesta di sostegno concreto a riformare il sistema delle adozioni internazionali" riferisce in un comunicato la senatrice del Partito Democratico Giuseppina Maturani.

"Come ammesso dagli enti oggi partecipanti, il governo in questi anni non ha mai smesso di lavorare per le famiglie richiedenti e per il bene delle bambine e dei bambini in attesa di adozione. E questo nonostante le difficoltà oggettive riscontrate nella gestione del Cai. È chiaro però che il nostro impegno, in un quadro legislativo tanto statico, non è bastato" prosegue l'esponente dem.

"Per questo l'impegno rinnovato del PD è scritto a chiare lettere nel suo programma: è urgente una sensibile modifica della intera legislazione in materia di adozioni. Una riforma che deve essere organica - dichiara dunque -, prevedere procedure più snelle e trasparenti, aprirsi ai cambiamenti sociali intervenuti negli ultimi decenni, tenendo, ovviamente, sempre al centro l'interesse prioritario dei bambini e delle bambine."

Spiega infine: "Esiste già un disegno di legge di riforma della legge 184/83, che ho presentato lo scorso anno assieme alla senatrice Mattesini e ad altri senatori del PD. È una buona base di partenza per la prossima legislatura. Ovviamente, nel percorso legislativo che affronteremo all'inizio della prossima legislatura, sarà valorizzato il prezioso contributo che questa mattina ho potuto ascoltare nel corso della conferenza."

© riproduzione riservata | online: | update: 17/02/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Adozioni internazionali: PD è per riforma organica, dice Maturani
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI