le notizie che fanno testo, dal 2010

Giordania: Re Abdullah II assicura protezione per cristiani arabi

La Fides riporta l'esito dell'incontro tra Re Abdullah II di Giordania e l'Arcivescovo Justin Welby, Primate della Comunione anglicana.

"La Monarchia hascemita rinnoverà i suoi sforzi per proteggere l'esistenza e l'identità dei cristiani arabi. Lo ha ripetuto Re Abdullah II di Giordania - viene riferito in una nota dalla Fides -, durante un incontro con l'Arcivescovo Justin Welby, Primate della Comunione anglicana, da lui ricevuto a Amman nella giornata di martedì 2 maggio. Durante il colloquio con l'Arcivescovo di Canterbury, il Monarca ha riproposto la Giordania come un modello di coesistenza armoniosa tra cristiani e musulmani".

"Nell'incontro - riportano i media giordani - Re Abdullah ha anche sostenuto che recenti disposizioni unilaterali messe in atto da Israele creano insidie per i Luoghi Santi cristiani e musulmani di Gerusalemme, ribadendo che la Monarchia hascemita è intenzionata a respingere ogni tentativo di alterare l'identità araba dell'area della Città Santa in cui essi sono concentrati", si precisa.

© riproduzione riservata | online: | update: 03/05/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Giordania: Re Abdullah II assicura protezione per cristiani arabi
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI