le notizie che fanno testo, dal 2010

Alemanno: Carminati conferma mia estraneità ai fatti di Mafia Capitale

Gianni Alemanno, segretario del Movimento Nazionale per la Sovranità, evidenzia come Massimo Carminati abbia confermato nel corso del processo la sua "totale estraneità ai fatti di Mafia Capitale".

"Sia ieri che oggi Massimo Carminati ha confermato la mia totale estraneità ai fatti di Mafia Capitale. - chiarisce su Facebook Gianni Alemanno - Ieri ha affermato di non avermi mai neppure conosciuto, oggi ha dichiarato che Salvatore Buzzi non mi ha mai dato soldi e che, se questo fosse accaduto, lui sicuramente se sarebbe sicuramente venuto a conoscenza".

"In questo modo Buzzi (Carminati, ndr) ha confermato le stesse dichiarazioni di Buzzi" chiarisce quindi il segretario del Movimento Nazionale per la Sovranità, nato a fine febbraio dalla fusione di Azione Nazionale, La Destra e altre 26 sigle di Associazioni presenti sul territorio.

"Sui giornali ci sono pochissime tracce delle sue affermazioni di ieri, mi auguro che domani non accada la stessa cosa. - precisa quindi Alemanno - Dopo due anni di gogna mediatica sarebbe tempo che i media prendessero atto della mia totale estraneità con Mafia Capitale, come ha riconosciuto la stessa Procura chiedendo ed ottenendo il mio proscioglimento dalle accuse di associazione mafiosa".

© riproduzione riservata | online: | update: 30/03/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Alemanno: Carminati conferma mia estraneità ai fatti di Mafia Capitale
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI