le notizie che fanno testo, dal 2010

Giuliani: continua incremento gas radon, terremoti grado 3 possibili

Giampaolo Giuliani continua ad informare su rilasci di gas radon misurati dalle stazioni di Coppito e Ripa Fagnano, possibile indicatore di terremoti.

"Ancora una giornata dinamicamente attiva sulla dorsale dell'Appennino centrale. 70 accadimenti tra cui, in prossimità di Norcia di magnitudo 3.2 UTC 22:39" informa su Facebook Giampaolo Giuliani.
"Continua anche un leggero incremento del rate dei flussi del gas radon misurati dalle stazioni di Coppito e Ripa Fagnano. - spiega quindi il ricercatore - Anche se l'incremento del gas rimane ancora sotto il livello di pericolo per forti terremoti, esso indica comunque che osserveremo ancora rilascio di energia sismica sul cratere, sia come frequenza di eventi, sia come intensità intorno alla scala del 3° grado".

"Per guardare al futuro, con la speranza di un marcato miglioramento, dovremmo osservare un netto calo del numero di eventi, almeno sotto i 20/30 accadimenti giornalieri, lungo tutta la dorsale dell'Appennino centrale. - spiega - Per le prossime 6/24 ore, osserveremo ancora una sismicità simile a quella odierna".

© riproduzione riservata | online: | update: 10/07/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Giuliani: continua incremento gas radon, terremoti grado 3 possibili
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI