le notizie che fanno testo, dal 2010

Fermo pesca 2017: servono subito decreti attuativi, dice Rostellato (PD)

Gessica Rostellato del PD sulle indennità per il fermo pesca 2017

"Emanare i decreti attuativi necessari a rendere effettiva l'erogazione dell'indennità prevista dalla legge di bilancio 2017 per i lavoratori del settore della pesca in modo da garantire un sostegno al reddito durante il fermo stagionale", chiede in una nota Gessica Rostellato, deputata del Partito Democratico, attraverso un'interrogazione parlamentare sul tema.
"La legge di bilancio 2017 prevede - ricorda l'esponente dem - che per l'anno in corso venga riconosciuta a ogni lavoratore dipendente da imprese del settore della pesca marittima, compresi i soci lavoratori delle cooperative della piccola pesca, un'indennità giornaliera pari a 30 euro per garantire un sostegno al reddito nel periodo di sospensione dell'attività lavorativa, derivante da misure di arresto temporaneo obbligatorio".

"Nonostante si sia già a luglio, non risulta emanati né i decreti attuativi né le circolari esplicative necessarie a rendere effettiva l'erogazione. - sottolinea - Nonostante le sollecitazioni delle parti sociali nulla si è mosso e a fine luglio è previsto il fermo pesca". La parlamentare annuncia quindi di aver chiesto al Ministero dell'agricoltura "se intende agire al più presto affinchè venga resa operativa la disposizione contenuta nella legge di bilancio visto, soprattutto, l'imminente periodo di fermo pesca previsto".

© riproduzione riservata | online: | update: 20/07/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Fermo pesca 2017: servono subito decreti attuativi, dice Rostellato (PD)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI