le notizie che fanno testo, dal 2010

Gessica Notaro: l'ex fidanzato tenta suicidio in carcere impiccandosi

Edison Tavares, il capoverdiano ex fidanzato di Gessica Notaro accusato di averle gettato dell'acido, ha tentato il suicidio in carcere, provando ad impiccarsi alle sbarre della cella.

Ha tentato il suicidio in carcere Edison Tavares, il capoverdiano ex fidanzato di Gessica Notaro accusato di averle gettato dell'acido sul volto il 10 gennaio scorso.

Stando alle prime ricostruzioni, il 37enne ha tentato di impiccarsi alle sbarre della cella del carcere di Forlì in cui è rinchiuso.

Tavares aveva rivisto Gessica Notaro il 27 aprile scorso durante un'udienza del processo e gli avvocati dell'uomo rivelano che da allora il 37enne "era guardato a vista" perché "in uno stato di profonda prostrazione, più grave del solito".

Gessica Notaro, 28 anni, si era presentata in aula proprio con l'intendo di far vedere all'ex fidanzato come l'acido l'aveva ridotta. "Lui ha evitato il mio sguardo tutto il tempo, io però non ho mai smesso di guardarlo finché alla fine ha ceduto e ha dovuto guardarmi per forza. Ha fatto credere agli altri di essere impassibile ma io, che lo conosco bene, so che non è assolutamente rimasto impassibile. Continuava a mordersi le labbra e chi si morde le labbra è in difficoltà" raccontava dopo l'udienza la ragazza.

© riproduzione riservata | online: | update: 04/05/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Gessica Notaro: l'ex fidanzato tenta suicidio in carcere impiccandosi
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI