le notizie che fanno testo, dal 2010

Giordania: marcia silenziosa con Capi delle Chiese contro Gerusalemme capitale

Vescovi e Capi delle Chiese presenti nel Regno Hascemita di Giordania sulla decisione USA di riconoscere Gerusalemme capitale di Israele.

"Vescovi e Capi delle Chiese presenti nel Regno Hascemita di Giordania hanno invitato i propri concittadini a prendere parte ad una marcia silenziosa con le candele per esprimere pubblicamente la comune disapprovazione rispetto alla decisione presa dall'Amministrazione degli Stati Uniti d'America di trasferire la propria ambasciata in Israele da Tel Aviv a Gerusalemme. La marcia prenderà il via mercoledì 13 dicembre 2017 alle ore18,00 dalla Cattedrale greco-ortodossa, si snoderà nel quartiere di As-Sweifiyeh, nella parte occidentale di Amman, per terminare presso la chiesa cattolica dedicata a Maria di Nazareth" informa in una nota la Fides.

"Durante la processione, tutte le campane delle chiese disseminate sul territorio del Regno suoneranno contemporaneamente. - si sottolinea - Nei giorni scorsi, i Vescovi e i Capi delle Chiese e delle comunità cristiane presenti nel Regno Hascemita avevano già sottoscritto una lettera per deplorare la decisione USA su Gerusalemme.

"Tale decisione - avevano evidenziato i Capi delle comunità cristiane presenti in Giordania - rivela la faziosità degli USA, e la loro inadeguatezza a essere onesti sponsor del processo di pace". "I Vescovi del Regno Hascemita avevano anche richiamato le posizioni sostenute nei forum internazionali da Re Abdallah II di Giordania, che continua a rivendicare il ruolo di 'custode' dei Luoghi Santi musulmani e cristiani di Gerusalemme" ricorda l'agenzia di stampa cattolica.

© riproduzione riservata | online: | update: 12/12/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Giordania: marcia silenziosa con Capi delle Chiese contro Gerusalemme capitale
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI