le notizie che fanno testo, dal 2010

CasaPound querelata perché aiuta italiani. Cardiello (Fi): razzismo al contrario

Cardiello, senatore di Forza Italia, offre di difendere gratis i ragazzi di CasaPound di Siena denunciati da Rifondazione Comunista.

"Sono pronto a difendere gratuitamente i ragazzi di CasaPound di Siena denunciati insensatamente da Rifondazione Comunista per il reato presunto di razzismo per aver organizzato una raccolta di alimenti destinati a italiani bisognosi" annuncia in una nota Franco Cardiello, senatore di Forza Italia.

Il parlamentare azzurro prosegue: "La denuncia presentata contro CasaPound da una collega avvocato alla ricerca evidente di popolarità è infondata e sarà semplice dimostrarlo nelle aule del Tribunale. Questa iniziativa, in effetti, fa emergere la deriva ideologica comunista, per fortuna in via di estinzione, tesa a privilegiare gli stranieri rispetto agli italiani poveri che devono essere invece lasciati al loro drammatico destino. - e conclude - Ha ragione il responsabile di Siena di Casapound quando parla di un razzismo al contrario della sinistra: 'aiutando gli italiani si commette un crimine'. Ma questa è solo una idea poco rispettabile da contrastare con tutte le forze ma certamente la raccolta di alimenti in favore di italiani poveri non può essere considerata un reato."

© riproduzione riservata | online: | update: 21/06/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
CasaPound querelata perché aiuta italiani. Cardiello (Fi): razzismo al contrario
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI