le notizie che fanno testo, dal 2010

Ddl Festival Verdi e Roma Europa: ok in Commissione cultura

Francesca Puglisi riferisce dell'approvazione in Commissione cultura dei fondi per il Festival Verdi e il Festival Roma Europa.

"All'indomani della strage al Théâtre Bataclan di Parigi Matteo Renzi chiese all'opinione pubblica italiana ed europea di reagire con più teatri e più cultura - ricorda in una nota la parlamentare del PD Francesca Puglisi -, un messaggio politico forte e inequivocabile."
"La cultura - sottolinea la senatrice -, la musica, la danza, il teatro stimolano la libertà di espressione contro l'oscurantismo degli integralismi, rafforzano il senso di appartenenza ad una comunità, favoriscono la coesione sociale, l'integrazione e la condivisione di valori identitari."

"Per questo in quei giorni drammatici il governo decise di stanziare un miliardo in sicurezza ed uno in cultura, perché l'Europa, scossa dall'orrore potesse reagire non erigendo muri, ma costruendo ponti, forti della nostra chiara identità culturale e dei nostri valori di libertà" prosegue.
Rivela inoltre: "In questo contesto si è inserita in commissione cultura la discussione del ddl Pagliari, raccogliendo l'unanime volontà della commissione di contribuire al sostegno di due importanti Festival Nazionali, il Festival Verdi e il Festival Roma Europa, non soltanto per la loro valenza artistica, estetica e culturale, ma anche per quella morale, civile e sociale del Paese e dell'Europa intera."

"Sono davvero felice che oggi questo provvedimento di cui sono stata relatrice sia stato approvato all'unanimità dall'aula del Senato e ringrazio il Ministro Dario Franceschini per il sostegno concreto dato al lavoro della Commissione" riferisce infine.

© riproduzione riservata | online: | update: 20/10/2016
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Ddl Festival Verdi e Roma Europa: ok in Commissione cultura
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI