le notizie che fanno testo, dal 2010

Con decreti attuativi cambia la scuola e l'Italia, dice Puglisi (PD)

Francesca Puglisi del PD commenta l'approvazione dei decreti attuativi della Buona Scuola.

"Con la definitiva approvazione in Consiglio dei ministri dei decreti legislativi di attuazione delle deleghe al Governo della legge 107 del 2015 (Buona Scuola, ndr) si scrive una bella pagina per il futuro dell'Italia" spiega in una nota la senatrice del Partito Democratico Francesca Puglisi.

"Un nuovo investimento di oltre mezzo miliardo all'anno in educazione e istruzione - fa quindi sapere la capogruppo PD in Commissione Cultura a Palazzo Madama -, che trova copertura nella legge di bilancio del 2016 lasciata in eredità dal Governo Renzi e che offre nuove opportunità a bambine e bambini, ragazze e ragazzi, nonché qualità alla scuola e meno precarietà, per combattere disuguaglianze di partenza e migliorare l'inclusione e l'occupabilità dei giovani."

"Le Commissioni istruzione di Camera e Senato hanno ascoltato in audizione oltre 70 organizzazioni rappresentative del mondo della scuola. Dei pareri espressi dal parlamento, il Governo ha accolto tutte le condizioni e gran parte delle osservazioni espresse. Con lo zero sei finalmente diamo al Paese un efficace strumento per battere la denatalità e una leva potente per battere le disuguaglianze di partenza. Per la prima volta il Paese ha un sistema di welfare studentesco con borse di studio per ragazze e ragazzi" conclude.

© riproduzione riservata | online: | update: 07/04/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Con decreti attuativi cambia la scuola e l'Italia, dice Puglisi (PD)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI