le notizie che fanno testo, dal 2010

Aggressione a Perugia è neofascista: sabato 24 marzo a Roma, dice Fiom

La Fiom commenta l'aggressione di due militanti di Potere al popolo.

"L'aggressione di stampo neofascista - con bastoni e coltelli - avvenuta la scorsa notte a Perugia contro due giovani che stavano affiggendo manifesti elettorali di Potere al popolo, segna una nuova tappa nella spirale di provocazioni, non ultima le svastiche sulla lapide dedicata alla scorta di Aldo Moro, e violenze con cui l'estrema destra sta caratterizzando questa campagna elettorale" afferma in una nota la Fiom.

"La gravità di questi episodi sono sotto gli occhi di tutti. La Fiom si unisce agli attestati di condanna per l'agguato e solidarietà con le vittime che sono arrivati numerosi dai luoghi di lavoro e dalle Rsu di Perugia, chiedendo alle autorità l'individuazione dei responsabili e il ripristino del rispetto delle più elementari regole democratiche. - si aggiunge - La Fiom, anche alla luce di questo nuovo episodio, sabato 24 febbraio sarà presente con le proprie strutture e i propri dirigenti alla manifestazione indetta a Roma dai promotori dell'appello 'Mai più fascismi, mai più razzismi' e invitando tutti i cittadini a partecipare al corteo in difesa della democrazia e dei valori nati dalla Resistenza e sanciti dalla nostra Costituzione".

© riproduzione riservata | online: | update: 21/02/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Aggressione a Perugia è neofascista: sabato 24 marzo a Roma, dice Fiom
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI