le notizie che fanno testo, dal 2010

Spreco di cibo e beneficenza, il labiale incastra Fedez: nuova polemica

Nuova polemica su Fedez, beccato a chiedere alla mamma-manager se doveva dire che il cibo della festa al supermercato sarebbe andato in beneficenza

Fedez al centro delle critiche social per la festa di compleanno organizzata da Chiara Ferragni in un supermercato. In tanti hanno sottolineato come il party non sia stata che un'iniziativa pubblicitaria, per sponsorizzare prodotti, marchi e probabilmente lo stesso supermercato. La maggior parte degli utenti che hanno seguito la diretta Instagram della festa si sono indignati però per lo spreco di cibo fatto dai Ferragnez . "E' vergognoso buttare cibo per terra tanto per giocare o ballare con l'insalata in mano con tutta la povertà che c'è nel mondo e con i bambini che muoiono letteralmente di fame". Questa frase rappresenta più o meno il senso dei vari commenti postati sui social contro il rapper e la fashion blogger.

Quando la coppia di è resa conto che lo show non aveva sortito l'effetto sperato, Fedez è scoppiato in lacrime (di coccodrillo?), chiedendo scusa e assicurando che "il cibo sarebbe andato in beneficenza". Si spera perlomeno non quello lanciato tra un carrello e l'altro mentre Ferragnez e invitati si divertivano a correre tra i reparti.
A scatenare ancor di più la polemica, poi, un video dove si vede un eloquente labiale del rapper. Prima di annunciare il generoso atto di carità verso i più bisognosi, Fedez si consulta infatti con la mamma-manager alla quale chiede: "Dico che il cibo lo diamo in beneficenza?". Evidentemente per il rapper anche le scelte più semplici e sensate devono avere una precisa strategia di marketing.

© riproduzione riservata | online: | update: 23/10/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Spreco di cibo e beneficenza, il labiale incastra Fedez: nuova polemica
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI