le notizie che fanno testo, dal 2010

Unar: dopo Iene intervengano Gentiloni e Boschi, dice Mollicone (FdI)

Federico Mollicone di Fratelli d'Italia chiede l'intervento del governo sullo scandalo Unar sollevato da Le Iene.

"Il servizio delle Iene andato in onda sull'Unar denuncia una situazione al di là di ogni immaginazione e decenza. La notizia di finanziamenti a circoli e associazioni omosessuali dove si pratica, come visto nelle immagini, prostituzione maschile e nessuna attività culturale contro le discriminazioni per cui sono stati finanziati è di una gravità estrema e getta una luce inquietante su tutta l'azione dell'Unar, già famoso per essere intervenuto a censurare libere dichiarazioni di Giorgia Meloni e di altri parlamentari violando il dettato costituzionale", denuncia in una nota Federico Mollicone, responsabile nazionale della Comunicazione di Fratelli d'Italia.

"Se confermato quanto denunciato e ripreso dalle Iene crediamo che il ministro Maria Elena Boschi e il Presidente Paolo Gentiloni debbano intervenire immediatamente ottenendo, intanto, le immediate dimissioni del presidente Spano - che sarebbe anche risultato iscritto ad uno dei circoli finanziati dall'organismo da lui presieduto - e avviando un'indagine interna per stabilire come siano stati assegnati i finanziamenti", chiarisce l'esponente di FdI.

"In più, - conclude Mollicone - riteniamo che ci sia materia per la magistratura e la Corte dei Conti che auspichiamo vogliano intervenire".

© riproduzione riservata | online: | update: 20/02/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Unar: dopo Iene intervengano Gentiloni e Boschi, dice Mollicone (FdI)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI