le notizie che fanno testo, dal 2010

Facebook: crollo tra gli adolescenti. Social preferito è Youtube

Facebook è considerato ormai un social network vecchio. Negli Stati Uniti gli adolescenti abbandonano in massa la piattaforma di Mark Zuckerberg

Gli adolescenti stanno abbandonando in massa Facebook. Ovviamente non perché indignati per gli scandali sulla perdita dei dati che ha travolto il social network di Mark Zuckerberg. I giovani si stanno semplicemente dirigendo verso altre piattaforme.
Un recente studio condotto dal Pew Research Centre di Washington rivela infatti che attualmente solo il 51% dei ragazzi tra i 13 ed i 17 anni negli Stati Uniti utilizza ed ha un profilo Facebook.
Una fuga in massa visto che appena tre anni fa il 71% degli adolescenti intervistati confermava l'uso attivo della piattaforma.

Oggi invece i giovani dichiarano di preferire di gran lunga Youtube, Instagram e Snapchat rispetto a Facebook, considerato ormai un social network "vecchio". Gli adolescenti americani (e probabilmente non solo) amano in particolare Youtube, di proprietà di Google. Ben l'85% dei ragazzini tra i 13 ed i 17 anni hanno infatti dichiarato usare questa piattaforma di condivisione video.
Zuckerberg si può consolare per il fatto che il secondo social più popolare è Instagram, di proprietà di Facebook. Ad utilizzarlo il 72% degli adolescenti. Instagram è però tallonato da Snapchat, fondato da Bobby Murphy, negli smartphone del 69% dei giovani.

© riproduzione riservata | online: | update: 07/06/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Facebook: crollo tra gli adolescenti. Social preferito è Youtube
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI