le notizie che fanno testo, dal 2010

Fabrizio Frizzi morto. Sui social: verso l'infinito e oltre, come in Toy Story

Fabrizio Frizzi è morto all'età di 60 anni. Tanti i ricordi di colleghi e amici ma il saluto più ricorrente sui social è senz'altro "verso l'infinito e oltre". Fabrizio Frizzi è stato infatti il doppiatore italiano di Woody, il personaggio protagonista di Toy Story.

Fabrizio Frizzi è morto all'età di 60 anni dopo una breve malattia. "Non è ancora finita. Dal malore del 23 ottobre si è manifestata una situazione di salute seria e ho potuto cominciare a combattere. Se guarirò racconterò tutto nei dettagli, perché diventerò testimone della ricerca" aveva ammesso Fabrizio Frizzi.

Ad ottobre infatti Fabrizio Frizzi, durante la registrazione di una puntata de L'eredità, aveva accusato un malore. Ischemia, fu il responso dei medici del Policlinico Umberto I di Roma.
Il 15 dicembre Fabrizio Frizzi torna in tv a condurre l'Eredità, alla cui conduzione fu sostituito durante il suo periodo di convalescenza da Carlo Conti.
All'alba di oggi, purtroppo, Fabrizio Frizzi è morto a causa di una emorragia celebrale. Inutili i soccorsi all'ospedale Sant'Andrea delle Fratte dove il conduttore è stato trasportanto d'urgenza.

Tanti i ricordi di colleghi e amici, ma anche di fan e gente comune che hanno sempre apprezzato il modo affabile di fare tv di Fabrizio Frizzi.
Molti sui social quindi, quando hanno saputo della notizia della morte del conduttore, hanno salutato Fabrizio Frizzi con un "verso l'infinito e oltre", citando la celebre frase di Buzz Lightyear in Toy Story.
Fabrizio Frizzi ha avuto infatti l'onore di essere il doppiatore italiano di Woody, il personaggio protagonista del primo lungometraggio completamente sviluppato in computer grafica.

© riproduzione riservata | online: | update: 26/03/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Fabrizio Frizzi morto. Sui social: verso l'infinito e oltre, come in Toy Story
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI