le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma: sia Calenda che Raggi giocano sulla pelle dei romani, dice Rampelli (FdI)

Fabio Rampelli di Fratelli d'Italia sul botta e risposta tra Carlo Calenda e Virginia Raggi sul tavolo per Roma.

"Le accuse e le controaccuse che come un ping pong si rimpallano il ministro Carlo Calenda e la sindaca Virginia Raggi sulle risorse da destinare alla Capitale sono patetiche, rasentano il ridicolo. - sottolinea in una nota Fabio Rampelli, esponente di Fratelli d'Italia - Sia la sindaca apprendista stregona, sia il ministro paracadutato dal governo abusivo e mai votato dagli italiani, non hanno la minima idea di cosa sia Roma".

"La desertificazione industriale, la delocalizzazione di molte aziende a Milano, insieme all'assalto degli immigrati e allo sbarco dei clan sul litorale hanno gettato la città nel degrado e nello sconforto. - aggiunge il capogruppo alla Camera - Sia il PD che i 5 Stelle, che tutti i sondaggi danno in caduta libera, per racimolare qualche voto giocano sulla pelle dei romani, mentre nel programma elettorale del centrodestra - su proposta di FdI - è presente l'impegno a sostenere la capitale facendole raggiungere gli standard delle altre capitale europee".

© riproduzione riservata | online: | update: 16/02/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Roma: sia Calenda che Raggi giocano sulla pelle dei romani, dice Rampelli (FdI)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI