le notizie che fanno testo, dal 2010

Musei: Renzi contro Tar perché va contro suo pensiero "illuminato", dice Rampelli (FdI)

Fabio Rampelli di Fratelli d'Italia dopo la bocciatura della riforma dei musei.

"Matteo Renzi è tornato in splendida forma, arrogante come quando ha violentato la scuola con la riforma, salvo poi pentirsene, come quando ha varato la legge elettorale, tanto perfetta che ci sarebbe stata copiata da tutta Europa, come quando ha scritto la riforma della Costituzione, finendo poi sotto le rovine del referendum.." osserva in una nota il deputato di Fratelli d'Italia Fabio Rampelli, dopo le esternazioni contro il Tar del segretario del PD a seguito della bocciatura della riforma dei musei.

"Oggi si lamenta della bocciatura dei direttori dei musei, se la prende col Tar che secondo lui sarebbe da abrogare, come Campo Dall'Orto in Rai. - sottolinea - Abrogherebbe tutto ciò che dissente dal suo pensiero 'illuminato'. In questo caso dovrebbe essere facile capire che l'unico modo per far lavorare meno la giustizia amministrativa è legiferare bene, governando meglio. Se i procedimenti sono illegittimi la magistratura amministrativa è l'unica che possa ristorare i cittadini delle ingiustizie subite. E meno male che è laureato in giurisprudenza!."

© riproduzione riservata | online: | update: 26/05/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Musei: Renzi contro Tar perché va contro suo pensiero "illuminato", dice Rampelli (FdI)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI