le notizie che fanno testo, dal 2010

Eurostat: in Italia meno istruiti e più poveri rispetto a tutta Europa

L'Eurostat certifica che è l'Italia ad avere più poveri in termini assoluti. In compenso, il nostro Paese è penultima in un altra classifica, quella sul livello di istruzione.

Scende al 17,2% (rispetto al 21,6% del 2015) il tasso di deprivazione sociale e materiale, ma in Europa è l'Italia ad avere più poveri in termini assoluti. E' quanto certifica l'Eurostat, sottolineando che nel nostro Paese sono circa 10,5 milioni le persone che faticano ad arrivare a fine mese.
Penultimi in Europa, invece, per quanto riguarda il livello di istruzione, anche se le statistiche assicurano che con una laurea è più facile trovare lavoro (forse perché è il requisito principale che si chiede ad un colloquio di lavoro invece delle effettive capacità).
Non va meglio in Europa, dove complessivamente sono ancora 78,5 milioni i cittadini europei in stato di "privazione sociale o materiale", vale a dire in condizioni di povertà.

© riproduzione riservata | online: | update: 13/12/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
argomenti correlati:
Europa Eurostat Italia lavoro Paese povertà
social foto
Eurostat: in Italia meno istruiti e più poveri rispetto a tutta Europa
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI