le notizie che fanno testo, dal 2010

Europei 2020, a Roma la partita inaugurale. Malagò: scelta UEFA importante

Il CONI commenta la decisione della UEFA di far giocare a Roma 4 partite degli Europei 2020.

"A 30 anni dalla finale del Mondiale del '90, Roma tornerà a ospiterà una partita simbolo del grande calcio internazionale: la gara inaugurale dell'Europeo 2020. Si tratta di un'edizione storica, nel 60° anniversario del torneo continentale, che coinvolgerà in tutto 12 città europee. L'annuncio ufficiale è stato dato a Nyon dopo l'esecutivo dell'UEFA" si segnala in una nota dal CONI.

Il Comitato olimpico nazionale italiano puntualizza quindi: "A Roma si giocheranno in tutto quattro partite, tra cui anche uno dei quarti di finale, mentre Londra, oltre alle semifinali e alla finale, dovrà ospitare in più le quattro partite che avrebbero dovuto svolgersi a Bruxelles, a causa dell'impossibilità di rispettare termini e condizioni imposti per la consegna del nuovo stadio in tempo per la disputa del torneo."
Viene illustrato: "La candidatura per la gara inaugurale era già contenuta nel dossier presentato dalla FIGC nell'aprile 2014."

Il Presidente del CONI, Giovanni Malagò, ha commentato con orgoglio la decisione UEFA: «Lo Stadio Olimpico di Roma avrà l'onore di ospitare la partita inaugurale di EURO 2020. La scelta dell'UEFA è un segnale importante per lo stadio e tutto lo sport italiano».

© riproduzione riservata | online: | update: 12/12/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Europei 2020, a Roma la partita inaugurale. Malagò: scelta UEFA importante
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI