le notizie che fanno testo, dal 2010

TAV Torino Lione: contribuirà a ridurre emissioni di Co2, dice Rosato (PD)

Ettore Rosato del PD sulla ratifica dell'accordo sul TAV Torino Lione.

"L'Accordo italo-francese sulla linea Torino-Lione è approvato. Con l'ennesimo voto contrario del MoVimento 5 Stelle. Si oppongono a tutto, anche ad ammodernare le nostre infrastrutture e rendere il Paese più competitivo, ma poi viaggiano in prima classe sull'alta velocità per raggiunge Roma e venire a fare la morale in Parlamento" commenta su Facebook Ettore Rosato, presidente dei deputati PD, riguardo la ratifica sul TAV.

"Hanno detto No ad un'opera invece utile che contribuirà a ridurre le emissioni di Co2 per il trasporto merci. - sostiene - Ogni anno, infatti, circa 40 milioni di tonnellate di merci attraversano le Alpi per essere trasportate dall'Italia in Francia e viceversa. Il 91% di queste viaggiano su strada, a bordo di Tir (quasi 2,6 milioni camion l'anno), solamente il restante 9% su ferrovia. E i costi ambientali di questa scelta sono sotto gli occhi di tutti".

"L'Accordo ratificato alla Camera contiene le modalità operative per l'avvio dell'ultimo tratto dei lavori della nuova linea ferroviaria: uno dei corridoi della Rete europea delle infrastrutture TEN-T. - spiega quindi - Il provvedimento recepisce molte delle osservazioni giunte dai territori. Infatti, il nuovo progetto limita a 32 chilometri la costruzione di nuove linee, preferendo ammodernare quella storica. L'Unione europea cofinanzierà l'opera con un contributo del 40%, e si prevede l'applicazione di norme rigorose e stringenti per la prevenzione e il contrasto ai tentativi di infiltrazione mafiosa".

© riproduzione riservata | online: | update: 21/12/2016
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
TAV Torino Lione: contribuirà a ridurre emissioni di Co2, dice Rosato (PD)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI