le notizie che fanno testo, dal 2010

Emergency: chiudere porti ostacola salvezza migranti. Serve ricollocamento

Emergency contro la richiesta dell'Italia di chiudere i porti alle navi Ong battenti non bandiera italiana.

"Chiudere i porti italiani alle navi delle Ong che fanno salvataggio in mare sarà un ulteriore ostacolo alla salvezza di migliaia di persone. - sostiene in una nota Emergency - Si continua a ignorare che a oggi le operazioni di salvataggio in mare sono l'unica misura reale per evitare la morte di uomini, donne e bambini che fuggono dai loro Paesi in cerca di protezione dalla guerra, dalla povertà e dalle persecuzioni".

"In mancanza di canali di accesso sicuri, - precisa quindi la Ong - chiediamo all'Europa di rispettare le decisioni assunte sul ricollocamento dei migranti negli altri Paesi e di assumersi la responsabilità di contribuire a gestire l'accoglienza di chi sbarca sulle nostre coste. Altrimenti saranno ancora i migranti a pagare il prezzo della sua indifferenza di fronte a una delle maggiori crisi umanitarie degli ultimi anni."

© riproduzione riservata | online: | update: 30/06/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Emergency: chiudere porti ostacola salvezza migranti. Serve ricollocamento
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI