le notizie che fanno testo, dal 2010

Vitamina B6: Efsa stabilisce quantitativi raccomandati per la dieta

L'Efsa ha stabilito i quantitativi raccomandati di assunzione di vitamina B6, vitamina idrosolubile che contribuisce al metabolismo energetico dell'organismo.

"L'Efsa ha stabilito i quantitativi raccomandati di assunzione di vitamina B6, nel contesto di un sistematico riesame dei precedenti pareri scientifici sull'assunzione di nutrienti. - viene riportato in un comunicato dall'Autorità europea per la sicurezza alimentare - Per la vitamina B6 il gruppo di esperti scientifici dell'Efsa sui prodotti dietetici, la nutrizione e le allergie (gruppo NDA) ha stabilito i seguenti 'quantitativi di assunzione quotidiana di riferimento per la popolazione' (PRI in breve): 0,3 mg per lattanti di età compresa tra 7 e 11 mesi; da 0,6 a 1,4 mg per i bambini di età compresa tra 1 e 14 anni; 1,7 mg per uomini e ragazzi di età compresa tra 15 e 17, e 1,6 mg per donne e ragazze di età compresa tra 15 e17 anni; 1,8 mg per donne incinte e 1,7 mg per donne che allattano".

L'agenzia UE sottolinea: "Il gruppo scientifico ha derivato i PRI per la vitamina B6 utilizzando nuovi dati sul fabbisogno medio (AR) di vitamina B6 per le donne. Il gruppo ha utilizzato tali dati per estrapolare RA per uomini, bambini, lattanti, nonché donne incinte e in allattamento, e calcolato i PRI per tutte le fasce d'età. Il gruppo raccomanda di eseguire studi sui fabbisogni di vitamina B6 per tali fasce di popolazione".
"La vitamina B6 - viene spiegato - è una vitamina idrosolubile che svolge un ruolo importante nel corpo umano. Contribuisce al metabolismo energetico dell'organismo, al normale funzionamento del sistema nervoso, alla formazione dei globuli rossi e alla regolazione dell'attività ormonale. Tra gli alimenti che contengono vitamina B6 ci sono pesce, pollame, fegato, patate e frutta, ma non gli agrumi".

© riproduzione riservata | online: | update: 20/07/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Vitamina B6: Efsa stabilisce quantitativi raccomandati per la dieta
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI