le notizie che fanno testo, dal 2010

Def: via libera a risoluzione Lega-M5S. Tria: necessario calo debito

Dopo la Camera anche il senato approva la risoluzione di maggioranza Lega-M5S sul Def. Giovanni Tria: pareggio di bilancio nel 2020

Dopo il via libera della Camera, nella giornata di ieri il Senato ha approvato la risoluzione di maggioranza Lega-M5S sul Documento di economia e finanza. A favore 166 senatore contro 127 voti contrari. Sei invece gli astenuti. All'interno del Def, in particolare, lo stop dell'aumento dell'IVA e la revisione dei saldi di bilancio del triennio 2019-2021. necessaria per portare avanti gli impegni presi dal govenro. Respinti tutti gli emendamenti presentati dalle opposizioni.

Nel suo intervento in Aula, il ministro dell'Economia Giovanni Tria, annuncia che il Def prevede un deficit allo 0,8% del PIL nel 2019 e il pareggio di bilancio nel 2020. Tria anticipa quindi che a settembre saranno invece indicate le "opportune coperture" per le misure di politica economica che si vorranno portare avanti.
Per quanto riguarda il debito pubblico, il ministro ammette che è necessario "mantenere il percorso di riduzione del debito". "Nel rispetto degli impegni europei e della normativa italiana si individuerà il percorso più adatto", spiega.

© riproduzione riservata | online: | update: 20/06/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Def: via libera a risoluzione Lega-M5S. Tria: necessario calo debito
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI