le notizie che fanno testo, dal 2010

Banche venete: dopo Natale ricorso in Corte di Giustizia, dice M5S

Il M5S sulle banche venete.

"In questi undici mesi siamo stati invasi dai ricorsi, oltre 5.000. Ora possiamo dire che siamo finalmente pronti e dopo le feste di Natale andremo in Corte di Giustizia", annuncia in una nota l'europarlamentare del M5S David Borrelli, commentando l'incontro organizzato il 10 dicembre a Treviso dal gruppo Efdd con il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio, l'avvocato Gaetano Filograno e le associazioni a tutela dei risparmiatori truffati dalle banche venete.

"La sala piena è la dimostrazione che c'è ancora sete di giustizia e d'informazione su questo argomento. I cittadini stanno soffrendo e cercano riposte. Comunque vada avremo ottenuto un risultato importante: se la Corte dovesse rigettare il ricorso vorrà dire che si può agire a livello nazionale. Chiediamo allo Stato di risarcire i risparmiatori. Padoan ha messo sul piatto 60 milioni di euro ma questi fondi vengono messi a disposizione solo dopo tre gradi di giudizio. Non basta! I risarcimenti devono partire il prima possibile", conclude il pentastellato.

© riproduzione riservata | online: | update: 12/12/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Banche venete: dopo Natale ricorso in Corte di Giustizia, dice M5S
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI