le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma: Codacons si costituisce parte offesa in processo contro Raggi

Il Codacons sil processo contro Virginia Raggi per falso in atto pubblico.

"Il Codacons si costituisce parte offesa nel procedimento che vede coinvolta la sindaca di Roma, Virginia Raggi, per la quale la procura di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio con l'accusa di falso in atto pubblico nell'ambito dell'inchiesta sulla nomina alla direzione del Turismo in Campidoglio di Renato Marra" viene spiegato in un comunicato dell'associazione dei consumatori.

«Abbiamo deciso di intervenire nell'interesse dei cittadini romani costituendoci parte offesa nell'inchiesta - spiega il presidente Carlo Rienzi - Questo perché, nel caso in cui saranno accertati illeciti, sarà possibile per il Codacons chiedere un risarcimento danni per conto della collettività, sulla base delle norme vigenti».
«Ovviamente il nostro auspicio è che la sindaca Raggi venga sollevata da ogni accusa ma, nel caso in cui si dovesse arrivare a un processo e a una condanna, sarà inevitabile chiedere conto dei danni prodotti ai romani» conclude Rienzi.

© riproduzione riservata | online: | update: 30/09/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Roma: Codacons si costituisce parte offesa in processo contro Raggi
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI