le notizie che fanno testo, dal 2010

Maxi voragine inghiotte SUV. Codacons: Roma finirà come Atlantide?

Il Codacons critica la gestione delle buche a Roma.

"Una città che sta letteralmente crollando mettendo a repentaglio l'incolumità dei cittadini" denuncia in una nota il Codacons, commentando la voragine apertasi la scorsa notte sulla circonvallazione Gianicolense a Roma, che ha parzialmente inghiottito un SUV parcheggiato sulla strada.

"Si tratta della terza maxi-voragine che nel giro di poche settimane si è aperta a Roma, inghiottendo automobili in sosta. Non vorremmo che il Campidoglio stia accelerando in modo troppo violento sul progetto di ridurre il numero di auto in circolazione a Roma, facendole sparire nelle voragini!" sottolinea ironico il presidente dell'associazione Carlo Rienzi.

"Non è più possibile attendere oltre perché ad essere a rischio non sono solo auto e moto, ma la stessa incolumità degli utenti, e si deve procedere ad un rifacimento strutturale delle strade per evitare che Roma si inabissi come la leggendaria Atlantide", prosegue.

© riproduzione riservata | online: | update: 14/03/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
argomenti correlati:
Carlo Rienzi auto Campidoglio Codacons Roma
social foto
Maxi voragine inghiotte SUV. Codacons: Roma finirà come Atlantide?
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI