le notizie che fanno testo, dal 2010

MPS: Anac blocchi pagamento commissioni a Jp Morgan, chiede Codacons

Il Codacons sulla vicenda di Monte dei Paschi di Siena.

"Mentre per Monte dei Paschi sembra oramai inevitabile l'intervento dello Stato - viene comunicato dell'associazione dei consumatori -, il Codacons presenta oggi un esposto all'Autorità Anticorruzione e ai vertici dell'istituto senese, chiedendo di bloccare il pagamento delle commissioni a Jp Morgan che ammonterebbero a 450 milioni di euro".

"Crediamo si tratti di una cifra abnorme che non appare giustificata dall'esito delle ultime operazioni che hanno riguardato Mps - spiega l'associazione - Per questo, ai sensi della legge 241/90, abbiamo deciso di rivolgerci all'Anac, affinché valuti i contratti stipulati tra la banca senese e Jp Morgan, e diffidiamo oggi i vertici dell'istituto senese a non versare alcun corrispettivo alla società, almeno fino al raggiungimento degli obiettivi finanziari prefissati, perché questi 450 milioni di euro potrebbero servire per rimborsare i possessori di titoli Mps."

"Grande preoccupazione da parte del Codacons anche per il futuro dei risparmiatori Mps: ricordiamo agli azionisti della banca che il prossimo 9 dicembre scadranno i termini per la costituzione di parte civile nel processo di Milano che riaprirà il 15 dicembre, unica possibilità per ottenere il risarcimento dei danni dai responsabili della mala-gestione della banca. Invitiamo pertanto tutti i possessori di azioni MPS, acquistate entro aprile 2014, ad iscriversi con urgenza all'azione Codacons sul sito www.codacons.it, seguendo le istruzioni indicate ed inviando la documentazione richiesta con corriere o con posta raccomandata 1, in modo che possa pervenire entro e non oltre il 9 dicembre" si segnala in ultimo.

© riproduzione riservata | online: | update: 07/12/2016
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
MPS: Anac blocchi pagamento commissioni a Jp Morgan, chiede Codacons
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI