le notizie che fanno testo, dal 2010

Commercio equo e solidale: dopo esenzione IVA approvare legge quadro, dice PD

Chiara Scuvera del Pd sul commercio equo e solidale.

"La legge europea introduce l'esenzione IVA sulle cessioni di quei beni - effettuate nei confronti dei soggetti della cooperazione allo sviluppo - destinati ad essere trasportati o spediti fuori dall'Unione europea in attuazione di finalità umanitarie, come previsto dalla direttiva Ue 2006/112" rende noto la deputata del Partito Democratico Chiara Scuvera.
"Tra tali soggetti vi sono le organizzazioni del commercio equo e solidale. In linea con la legge europea e per un deciso impulso all'economia solidale che pone il nostre Paese all'avanguardia in Europa, in questa legislatura abbiamo approvato in prima lettura alla Camera la prima legge nazionale sul commercio equo e solidale" prosegue l'esponente dem.
"Per questo abbiamo presentato un ordine del giorno - fa sapere in conclusione -, accolto dal governo, affinché assuma iniziative di propria competenza per facilitare ed accelerare l'approvazione in via definitiva di tale legge, ora all'esame del Senato. Quindi al via la legge europea e ci auguriamo che venga approvata al più presto anche la legge quadro sul commercio equo e solidale."

© riproduzione riservata | online: | update: 21/07/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Commercio equo e solidale: dopo esenzione IVA approvare legge quadro, dice PD
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI