le notizie che fanno testo, dal 2010

Sciopero Ryanair 15 dicembre: no minacce ma apertura tavolo, dice Damiano (PD)

Cesare Damiano del PD sullo sciopero Ryanair del 15 dicembre 2017.

"La minaccia di Ryanair di punire i dipendenti che aderiranno allo sciopero del prossimo 15 dicembre - scrive in un comunicato il presidente della Commissione Lavoro a Montecitorio Cesare Damiano -, togliendo loro gli aumenti di stipendio, negando i trasferimenti richiesti e cancellando le promozioni attese, è inaccettabile. In Italia lo sciopero è un diritto costituzionalmente protetto e i lavoratori lo utilizzano per ottenere migliori condizioni di lavoro e di salario".

"Ci troviamo di fronte ad un caso di normale dialettica sindacale come avviene in tanta parte del mondo. E' sorprendente che una compagnia altamente internazionalizzata come Ryanair assuma posizioni antisindacali più consone a Paesi a libertà limitata che alle democrazie liberali dell'Occidente. - osserva - Invito fermamente i dirigenti a mettere da parte ogni atteggiamento di minacce o di pressioni nei confronti dei dipendenti in sciopero e ad aprire un tavolo di confronto al fine di risolvere i numerosi problemi sollevati dai lavoratori."

© riproduzione riservata | online: | update: 14/12/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Sciopero Ryanair 15 dicembre: no minacce ma apertura tavolo, dice Damiano (PD)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI